Nella tua Biografia hai scritto che i tuoi maestri sciamani hanno detto che Shiva è dentro il tuo corpo. Questa è una cosa che riguarda solo te?

Assolutamente no, vorrei infatti evitare che nascano forme di culto della personalità nei miei confronti a causa di questa affermazione. In realtà è una cosa molto comune. Tutti gli esseri umani dal punto di vista sciamanico possono essere visti come delle forme vuote tramite cui passa del Potere, dei flussi di Potere. Questi flussi sono composti da Spiriti, perché si manifestano in forma personale.

Gli sciamani nepalesi dicono che le Divinità dello sciamano vivono nel suo corpo; è un modo più naif di spiegare la stessa cosa. E’ vero il fatto che la stragrande maggioranza di esseri umani non sono attraversati da poteri rivelanti del Cosmo; i più sono attraversati dai poteri degli Antenati, del proprio ambiente (con i suoi spiriti) e poco altro. Alcuni poi sono attraversati da Spiriti della Natura che possiedono un tipo particolare di potere magico (non vi siete mai accorti di come alcune persone assomiglino a Streghe, Elfi, Fate, etc? Questo perché presumibilmente dentro di loro vivono Spiriti di quel tipo).

Il fatto invece che una persona sia attraversata dal potere di una o più Divinità è una cosa eccezionale se confrontata alla situazione dell’uomo medio, ma è normale tra i praticanti spirituali o tra chi ha un destino particolare voluto dalla Divinità in questione. Io conosco molte persone (anche diversi occidentali e anche fuori dal T.O.S.S.) in cui riconosco questa cosa.

Con la pratica autentica del Tantra e dello Sciamanesimo a tutti succede che le Divinità iniziano ad abitare dentro il corpo dell’iniziato; invece se si è predestinati questo accadrà fin da giovane o dalla nascita, ma molti non se ne rendono neppure conto. Inoltre il fatto di essere attraversati dal flusso di una Divinità non implica né il fatto che questa persona sia perfetta, né che il potere che passa sia tanto.

Tutto dipende da quanto è aperto il canale. Più la persona è in grado di aprirsi a questo potere, e più il potere e la conoscenza della Divinità passa.

Quindi per riassumere: tutti gli esseri umani sono attraversati da Spiriti, non tutti da Spiriti particolarmente rilevanti come le Divinità, ma comunque quest’ultima è una cosa comune tra i praticanti spirituali senza che i più se ne accorgano (a meno che non si tratta di sciamani o di praticanti con una forte sensibilità sciamanistica, nel cui caso possono essere in grado di riconoscere l’identità dei Poteri che li attraversano).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *